NAPOLI, CASERTA e il VESUVIO – in treno!

0
Prezzo
Da€ 750
Prezzo
Da€ 750
Nome*
Email*
Il tuo messaggio*
* Accetto i Termini di Servizio e la Privacy Policy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
4 giorni
Data : 1-4 aprile 2024
Rovigo, Monselice, Conselve, Albignasego, Brusegana
Campania
Descrizione

Misteriosa e affascinante, intrigante e passionale, caotica e contraddittoria: questa è Napoli, la grande capitale del Mediterraneo. Pur essendo una città moderna è ancora fortemente legata alle tradizioni del passato. La città si propone oggi come un universo tutto da esplorare, con un patrimonio artistico immenso.

 

Itinerario

1° Giorno

LUNEDÌ 1° APRILE 2024 – partenza in treno per NAPOLI

In mattinata trasferimento in pullman alla Stazione Ferroviaria di Padova. Sistemazione nella carrozza riservata e alle ore 08.00 circa partenza con il treno Frecciarossa o Italo per Napoli. Ore 13:00 circa arrivo a Napoli. Pranzo libero. Pomeriggio dedicato alla visita panoramica in bus con guida turistica locale della città. In serata sistemazione in hotel in zona Caserta nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

2° Giorno

MARTEDÌ 2 APRILE 2024 – VESUVIO E OPLONTIS

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e il pullman e mattinata dedicata alla visita guidata del Parco Nazionale del Vesuvio. Il Vesuvio è uno dei vulcani più studiati e conosciuti del mondo. Simbolo della città di Napoli con la sua sagoma inconfondibile, ha una tipica forma tronco-conica il cui punto più alto raggiunge i 1.277 m s.l.m. Il cratere ha attualmente un diametro di 450 m ed una profondità di 300 m. Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla visita con guida di Oplontis. Degna di nota è la villa residenziale detta di ” Poppea “, nella quale, accanto a numerosi corpi di vittime dell’eruzione, è stata rinvenuta una notevole quantità di monete in oro e argento, numerosi pezzi di finissima oreficeria, una struttura termale etc. Cena e pernottamento in hotel.

3° Giorno

MERCOLEDÌ 3 APRILE 2024 – REGGIA DI CASERTA – SAN LEUCIO – LA MOZZARELLA!

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e mattinata dedicata alla visita guidata della Reggia di Caserta e del suo Parco. Nel 1750 Carlo di Borbone (1716-1788) decise di erigere la Reggia quale centro ideale del nuovo regno di Napoli. Il progetto per l’imponente costruzione, destinata a rivaleggiare con le altre residenze reali europee, fu affidato all’architetto Luigi Vanvitelli (1700-1773). La Reggia ha una superficie di 47.ooo m2, cinque piani e quattro cortili interni. Presenta al suo interno un maestoso scalone d’onore, la Cappella Palatina, l’appartamento storico, il teatro di corte e la Quadreria. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento in bus al Belvedere di San Leucio: Il Belvedere di San Leucio è un complesso monumentale in quel di Caserta, voluto dal Carlo di Borbone re di Napoli e Sicilia, che è considerato Patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. L’utopia di Re Ferdinando di dar vita ad una comunità autonoma (chiamata appunto Ferdinandopoli) lascia a Caserta il Belvedere di San Leucio, i suoi appartamenti reali, il giardino all’italiana e l’annesso Museo della Seta, dove è possibile visitare i macchinari del Settecento col quale si tesseva la seta diventata famosa in tutto il mondo tanto da arrivare ad arredare la Casa Bianca, Buckingham Palace e il Palazzo del Quirinale.

Al termine sosta nello shop di un caseificio in cui viene prodotta e commercializzata la celebre mozzarella di bufala campana. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno

GIOVEDÌ 4 APRILE 2024 – TEATRO SAN CARLO – rientro

Prima colazione in hotel. Check-out e carico bagagli in bus. Trasferimento in bus nei pressi del Teatro San Carlo. Visita guidata. «Gli occhi sono abbagliati, l’anima rapita. Non c’è nulla, in tutta Europa, che non dico si avvicini a questo teatro, ma ne dia la più pallida idea.» (Stendhal, Roma, Napoli e Firenze nel 1817). Il Real Teatro di San Carlo è il teatro lirico di Napoli, tra i più famosi e prestigiosi al mondo. Fondato nel 1737, è il più antico teatro d’opera del mondo ad essere tuttora attivo, primo teatro italiano ad istituire una scuola per la danza. Date le sue dimensioni, struttura e antichità è stato modello per i successivi teatri d’Europa. Al termine visita con guida di alcune delle Stazioni dell’Arte della Metropolitana: rappresentano uno dei più importanti e ampi interventi di architettura e arte pubblica realizzati in ambito internazionale negli ultimi venti anni. Tutte le nuove stazioni della Linea 1 della metropolitana, inaugurate a partire dal 2001, sono il risultato di un progetto promosso dall’amministrazione comunale di Napoli per conferire qualità estetica ai luoghi della mobilità pubblica, riqualificare vaste aree del tessuto urbano e dotare la città di Napoli di una prestigiosa raccolta pubblica di arte contemporanea. La progettazione delle stazioni sotterranee e dei corrispondenti interventi in superficie è stata affidata ad architetti e designer di fama internazionale, come Àlvaro Siza, Eduardo Souto de Moura, Dominique Perrault, Oscar Tusquets, Karim Rashid, Gae Aulenti, Alessandro Mendini. Tempo per il pranzo libero e per lo shopping. Nel pomeriggio trasferimento alla Stazione Ferroviaria di Napoli e partenza in treno per Padova. Arrivo per le ore 21.00 circa (orario da riconfermare in base al treno che verrà prenotato al raggiungimento del numero minimo di adesioni). Trasferimento in pullman alle località d’origine. FINE DEL VIAGGIO E DEI SERVIZI. N.B: ci riserviamo di modificare l’ordine delle visite qualora necessario per il miglior svolgimento.

Servizi inclusi

  • Trasferimento a/r in pullman fino alla Stazione FS Padova
  • Biglietto ferroviario di 2° classe a/r Padova-Napoli (o Rovigo-Napoli se prevista fermata del treno) con riservazione dei posti con i treni veloci e diretti di Trenitalia oppure Italo
  • Pullman locale per i trasferimenti per/da la Stazione Ferroviaria e per la visita della città come da programma
  • Sistemazione in hotel 4 stelle (zona Caserta) in camera doppia con bagno
  • Trattamento di mezza pensione (prima colazione e cena)
  • Il pranzo del 2° giorno
  • Tassa di soggiorno
  • La guida locale per le visite come da programma
  • Radio-guide whisper per tutta la durata del viaggio
  • Ingressi a: Oplontis, Vesuvio, Reggia di Caserta, Belvedere di San Leucio, Teatro San Carlo (costo totale degli ingressi inclusi circa € 50,00 p.p.)
  • Accompagnatore specializzato TIF Viaggi per tutta la durata del viaggio
  • Assicurazione medico-bagaglio

Servizi non inclusi

  • Le bevande e i pranzi
  • Eventuali adeguamenti dei costi ingressi
  • Assicurazione facoltativa annullamento viaggio da stipulare all'iscrizione (info in agenzia) - pari a € 55,00 per persona
  • Gli extra di carattere personale e quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”
Mappa

Foto