L’anima dell’autentica SARDEGNA

0
Prezzo
Da€ 1.220
Prezzo
Da€ 1.220
Nome*
Email*
Il tuo messaggio*
* Accetto i Termini di Servizio e la Privacy Policy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
7 giorni
Data : 26 settembre - 2 ottobre 2022
Brusegana, Albignasego, Conselve, Monselice, Rovigo
Sardegna
Descrizione

SPECIAL TOUR!!!

La Maddalena, Costa Smeralda, Castelsardo,  Alghero, Capo Caccia, Bosa, Tharros, Mamoiada, Barbagia

Itinerario

1° Giorno

1° giorno: partenza per LIVORNO – imbarco per OLBIA

Nel pomeriggio ritrovo dei partecipanti, sistemazione in pullman G.T. e partenza via autostrada per Livorno. Soste di ristoro facoltativo verranno effettuate lungo il percorso. Arrivo a Livorno, operazioni di imbarco. Sistemazione nelle cabine interne riservate. Alle ore 22:00 partenza con il traghetto per Olbia. Cena libera. Pernottamento a bordo.

2° Giorno

OLBIA – Escursione ARCIPELAGO DELLA MADDALENA

Alle ore 6,30 sbarco ad Olbia. Prima colazione libera. Incontro con la guida locale e partenza per l’escursione all’Isola della Maddalena. Imbarco sul traghetto per l’Isola della Maddalena e panoramica dell’Isola. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio rientro in Costa Smeralda per la visita di Porto Cervo. La Costa Smeralda è la recente denominazione del tratto costiero della Sardegna nord-orientale (Gallura), localmente conosciuta col nome gallurese “monti di mola” (pietra di macina). Il Consorzio Costa Smeralda, nato nel 1962 per mano del principe Ismaelita Karim Aga Khan, ha dato una notevole spinta propulsiva all’industria vacanziera della Sardegna, trasformando questo lembo di terra in un’importante e rinomata zona di villeggiatura. Nei suoi 88 km di pittoresca costa presenta, frequenti insenature, promontori, numerose isole e possiede grandiose strutture alberghiere. In serata sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

3° Giorno

OLBIA –  Escursione a CASTELSARDO

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata all’escursione guidata a Castelsardo. All’arrivo visita di questo pittoresco centro famoso per il suo artigianato e per il castello medievale arroccato su uno sperone roccioso in vista del golfo dell’Asinara. Visita guidata del centro storico con la Cattedrale e le cripte a picco sul mare, i bei palazzi d’epoca ..Pranzo in ristorante locale. Tempo a disposizione per shopping nei vari negozi che espongono i tipici cestini locali. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

4° Giorno

OLBIA – ALGHERO – CAPO CACCIA – NURAGHE DI PALMAVERA – ALGHERO

Prima colazione in hotel e partenza per Alghero con destinazione promontorio di Capo Caccia (possibilità di visita facoltativa – in supplemento – alle Grotte di Nettuno) e del nuraghe Palmavera, l’unico esemplare costruito in pietra bianca. Pranzo in tipico agriturismo. Pomeriggio dedicato alla visita guidata di Alghero, cittadina di origini catalane che fu per lungo tempo dominata dagli Spagnoli, racchiusa da formidabili mura che si affacciano sul mare. Visita ai bastioni aragonesi, alla chiesa di San Francesco e della cattedrale. Al termine sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

5° Giorno

ALGHERO – CABRAS – THARROS  – ORISTANO

Prima colazione in hotel. Partenza in pullman percorrendo la suggestiva strada panoramica che da Alghero conduce a Bosa.  Un viaggio che vi permetterà di stare sospesi tra mare e montagna, un vero e proprio cinemascope naturale teatro di irresistibili panorami. Sosta a Bosa uno dei borghi più pittoreschi d’Italia, dominato da un castello medioevale dei Malaspina, con le sue case multicolori lungo la foce del fiume Temo che la divide in due. E’ famosa anche per la lavorazione del filet e per la produzione del vino Malvasia.  Proseguimento per Cabras, zona di pescosissimi stagni. Pranzo in ristorante locale. Pomeriggio dedicato alla visita nella penisola del Sinis, ricca di spiagge da sogno, dell’affascinante e mitica area archeologica di Tharros, del Museo archeologico comunale Giovanni Marongiu dove si possono ammirare i famosi giganti di Mont’e Prama, le statue colosso più antiche del Mediterraneo, ed i reperti archeologici trovati a Tharros. Arrivo in serata ad Oristano. Sistemazione in hotel nelle camere riservate. Cena e pernottamento

6° Giorno

ORISTANO – LOSA – MAMOIADA – OLBIA

Prima colazione in hotel. Partenza per Losa di Abbasanta, una delle più celebri, ben conservate e rappresentative testimonianze megalitiche della civiltà nuragica. Sosta per la visita. Proseguimento per Mamoiada, famosa per i suoi rigogliosi boschi, pascoli e vigneti, da cui arrivano ottimi formaggi e vini che rendono ancora più celebre il paese dei Mamuthones. Mamoiada è un accogliente centro nel cuore della Barbagia di Ollolai, al confine tra Gennargentu e Supramonte. Qui si potrà visitare il museo delle maschere mediterranee, dove scoprirete tradizioni legate ai travestimenti, tipici di comunità agropastorali e affini a varie antiche civiltà del Mediterraneo. Pranzo in un ristorante.  Nel pomeriggio proseguimento per Olbia con sosta, tempo a disposizione permettendo, ad Orgosolo, centro caratterizzato dai murales dipinti dagli abitanti del luogo. Arrivo ad Olbia e imbarco sul traghetto. Sistemazione nelle cabine interne prenotate. Cena libera. Alle ore 22:00 partenza del traghetto per Livorno. Pernottamento a bordo.

7° Giorno

OLBIA – LIVORNO – rientro

Prima colazione libera. Alle ore 06,30 arrivo del traghetto a Livorno. Sbarco e proseguimento del viaggio di rientro. Arrivo a destinazione in mattinata. FINE DEL VIAGGIO E DEI SERVIZI.

N.B. L’ordine delle visite può essere invertito per esigenze organizzative.

Servizi inclusi

  • Pullman Gran Turismo
  • Passaggio ponte notturno Livorno/Olbia/Livorno in cabine doppie interne con servizi
  • Tasse d'imbarco
  • Sistemazione in hotel 3 stelle sup./4 stelle in camera doppia con bagno
  • Trattamento di pensione completa come da programma (esclusi i pasti a bordo)
  • Pranzi in locali caratteristici con menù tipici
  • Bevande incluse ai pranzi in ristorante (1/4 di vino e ½ minerale), non in hotel.
  • Visite guidate come da programma
  • Ingressi a: Museo Garibaldi, Cripte di Castelsardo, Nuraghe Palmavera, Museo di Cabras, sito Archeologico di Tharros, Nuraghe Losa
  • Navetta di sola andata per raggiungere il centro storico di Castelsardo (ZTL)
  • Accompagnatore specializzato TIF Viaggi per tutta la durata del viaggio
  • Assicurazione medica e bagaglio Allianz Assistance

Servizi non inclusi

  • Le bevande negli alberghi
  • Ingressi a monumenti e musei non specificati alla voce "La quota comprende"
  • I pasti in traghetto indicati come liberi
  • La tassa di soggiorno da pagare in loco
  • Assicurazione facoltativa annullamento al viaggio da stipulare all'iscrizione (info in agenzia)
  • Extra di carattere personale, mance e quanto non espressamente indicato nel programma dettagliato
Mappa

Foto