Il CHIANTI CLASSICO e la VAL d’ELSA

0
Prezzo
Da€ 560
Prezzo
Da€ 560
Nome*
Email*
Il tuo messaggio*
* Accetto i Termini di Servizio e la Privacy Policy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
4 giorni
Data : 12 - 15 agosto 2021
Conselve, Rovigo, Monselice, Albignasego, Brusegana
Toscana
Descrizione

Certaldo, Volterra, Colle Val d’Elsa, Casole, San Galgano, i comuni del Chianti Classico

Magnifici Paesaggi e borghi: il Chianti e la Val d’Elsa. In Toscana, tra la costa degli Etruschi e la Valle dell’Arno, si rincorrono le colline toscane, una zona di paesaggi incredibilmente belli ed estremamente vari.

Itinerario

1° Giorno

Partenza per CERTALDO – VAL D’ELSA

In mattinata ritrovo dei Partecipanti, sistemazione in autopullman G.T. e partenza in mattinata per Certaldo. All’arrivo si raggiungerà in funicolare la località di Certaldo. Pranzo in ristorante locale. Nel pomeriggio visita guidata del  borgo antico “Certaldo Alta” situato sul colle è uno splendido esemplare di borgo medioevale perfettamente conservato, chiuso al traffico. La parte più moderna del paese invece si estende nella piana di Certaldo Alta o Castello. Ha avuto l’espansione decisiva nel ‘700 a seguito di una grande spinta economica e nell’800 conseguentemente alla costruzione della ferrovia. Nel pomeriggio arrivo in hotel. Sistemazione nelle camere riservate a Barberino Val d’Elsa o dintorni. Cena e pernottamento.

2° Giorno

Escursione a SAN GIMIGNANO E VOLTERRA

Prima colazione in hotel. Partenza per Volterra e visita guidata. Volterra è oggi una città dal caratteristico aspetto medievale, dove è ancora possibile gustare l’atmosfera di un antico borgo, grazie al relativo isolamento che ha limitato lo sviluppo industriale e commerciale, impedendo quello scempio edilizio che spesso accompagna lo sviluppo economico. A Volterra la storia ha lasciato il suo segno con continuità dal periodo etrusco fino all’ottocento, con testimonianze artistiche e monumentali di grandissimo rilievo, che possono essere ammirate semplicemente passeggiando per le vie del centro storico. Qualora le norme anti-covid lo permettano, visita ad un laboratorio di lavorazione dell’alabastro. L’inventiva e la capacità manuale degli artigiani di Volterra, rende la lavorazione dell’alabastro unica nel suo genere. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di San Gimignano, piccola città fortificata, è famosa per la sua architettura e per le sue belle torri medievali che rendono il profilo cittadino davvero unico.  Nel periodo più florido, le ricche famiglie di San Gimignano arrivarono a costruire ben 72 torri come simbolo del loro benessere e potere. Di queste oggi ne rimangono 14 che contribuiscono a rendere ancora più affascinante l’atmosfera cittadina. Dichiarato Patrimonio dell’Umanità  dall’UNESCO nel 1990, San Gimignano è una delle piccole perle della provincia senese ed offre anche ottimi prodotti locali come lo zafferano e il vino bianco chiamato Vernaccia di San Gimignano.  

Rientro in hotel in serata. Cena e Pernottamento.

3° Giorno

Partenza per la VAL D’ELSA

Prima colazione in hotel. In mattinata si raggiungerà San Galgano.  Visita con accompagnatore dell’omonima antica e grandiosa Abbazia cistercense, ormai sconsacrata e in parte diroccata, e 50 metri più in alto, sulla collina di Montesiepi, una piccola cappella di forma circolare al cui interno si custodisce una delle “reliquie” più affascinanti e misteriose dell’intera regione: la spada nella roccia di San Galgano. Che il mito bretone sia nato in Toscana? A nessuno è dato dirlo ma la splendida abbazia conserva la storica spada che racconta storie di antichi cavalieri. Il viaggio prosegue verso Casole di Val d’Elsa, un romantico borgo sulle caratteristiche colline della Valdelsa. Casole, antico insediamento etrusco, è un borgo collocato sul dorso di un colle che regala al visitatore una vista panoramica di grande suggestione sulla campagna senese. Essendo una località di interesse strategico, per difenderlo dagli attacchi esterni, fu necessario erigere le fortificazioni, fra cui due torri rotonde tuttora esistenti, assumendo i connotati di un borgo circondato dalla sua cinta muraria. La prima cosa da visitare a Casole d’Elsa è proprio la cinta muraria con la sua forma ovoidale di fine Quattrocento e la Rocca, un fortilizio trecentesco, oggi  sede del municipio. Tra gli edifici di pregio del centro storico spicca La Collegiata di Santa Maria Assunta, edificata nel XII secolo in stile romanico-gotico. All’interno custodisce numerose opere d’arte come il Cenotafio di Beltramo Aringhieri. 

Arrivo a Colle di Val d’Elsa presso un agriturismo in un antico borgo medievale che mantiene tutto il fascino delle tipiche strutture architettoniche dell’epoca. Visita della tenuta e a seguire light-lunch con prodotti tipici toscani e degustazione di due vini della locale produzione.

Nel pomeriggio visita guidata di Monteriggioni. Situato all’estremità settentrionale del proprio territorio comunale, Monteriggioni occupa la sommità di una dolce collina dalle pendici coltivate a vigne e olivi. Il castello venne fondato nel secondo decennio del Duecento dalla Repubblica di Siena, con il principale scopo di creare un avamposto difensivo contro la rivale Firenze. Per secoli l’insediamento svolse in pieno la funzione per cui era stato creato, respingendo di volta in volta una miriade di assedi e attacchi. La sua funzione militare venne meno a partire dalla metà del Cinquecento, quando l’intero Stato Senese, di cui il nostro borgo faceva parte, venne annesso a quello fiorentino.

Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

4° Giorno

CHIANTI CLASSICO  – Rientro

Prima colazione in hotel. Partenza in pullman per il cuore del Chianti per un tour tra le colline del Chianti Classico, immersi nell’armonia e la dolcezza di un territorio affascinante, dove ancora si respira aria di medioevo, tra Castelli, vecchi borghi e antichi casali. I molti vigneti sono alternati a campi di olivi e poi tanto bosco di quercia. Visita del parco del Castello di Brolio, sosta a Radda in Chianti. Pranzo in agriturismo. Nel pomeriggio partenza per il viaggio di rientro. Arrivo a destinazione in serata. FINE DEL VIAGGIO E DEI SERVIZI

Servizi inclusi

  • Pullman Gran Turismo
  • Sistemazione in hotel 3 stelle sup. in camera doppia con bagno
  • Trattamento di pensione completa
  • Bevande ai pasti (1/4 vino e 1/2 minerale)
  • Visite guidate come da programma
  • Funicolare per raggiungere Certaldo
  • Utilizzo radio-guide
  • Accompagnatore specializzato TIF Viaggi per tutta la durata del viaggio
  • Assicurazione medica e bagaglio Allianz Assistance con copertura Covid

Servizi non inclusi

  • Ingressi a monumenti e musei (€ 20 circa)
  • Tassa di soggiorno da pagare in loco, qualora prevista
  • Assicurazione facoltativa annullamento al viaggio da stipulare all'iscrizione (info in agenzia)
  • Extra di carattere personale, mance e quanto non espressamente indicato nel programma dettagliato
Mappa

Foto