Gran tour dell’UMBRIA

0
Viaggio confermato!
Da€ 820
Viaggio confermato!
Da€ 820
Nome*
Email*
Il tuo messaggio*
* Accetto i Termini di Servizio e la Privacy Policy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
6 giorni
Data : 10 - 15 agosto 2021
Conselve, Rovigo, Monselice, Albignasego, Brusegana
Umbria
Descrizione

Paesaggi incontaminati, immersi nel verde delle valli sinuose, e antichi borghi fanno dell’Umbria una regione incantata.

Itinerario

1° Giorno

Partenza per GUBBIO

In mattinata partenza per l’Umbria, sosta lungo il percorso. Arrivo a Gubbio. Tempo a disposizione per il pranzo libero. Pomeriggio dedicato alla visita guidata di Gubbio, centro umbro che godette di notevole floridezza e potenza nel medioevo. Si potranno visitare Palazzo dei Consoli uno dei piu’ bei palazzi pubblici d’Italia coronato da merli e da un’elegante torretta, il Palazzo Ducale fatto costruire dai Montefeltro nel 1476 con il suo elegante cortile in forme rinascimentali, la gotica chiesetta di San Francesco etc. Al termine della visita proseguimento verso S. Maria degli Angeli/Foligno. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

2° Giorno

Escursione a PERUGIA – LAGO TRASIMENO

Prima colazione in hotel. Partenza per Perugia. Incontro con la guida e visita di questa città di aspetto medioevale sulla sommità di un piccolo colle dove troviamo l’emblematica Fontana Maggiore con bellissimi rilievi, il Palazzo dei Priori, il Collegio del Cambio, la chiesa di San Bernardino assieme a resti etruschi come l’arco etrusco di Augusto e le mura che la delimitano. Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla scoperta delle bellezze del Lago Trasimeno. Tra i canneti e l’incantevole ninfea bianca, si stende il lago Trasimeno, un vero e proprio paradiso naturale in cui si affollano anatre selvatiche, cormorani, il nibbio, il martin pescatore. A fare da cornice, al di là del declivio pianeggiante, dolci colline con boschi che si alternano a campi di girasole e di mais, vigneti e distese di olivi. Si potrà visitare il borgo medievale di Passignano, dove è presente la trecentesca Torre di Ponente e da qui si raggiungerà in battello l’Isola Maggiore, ancora abitata. In questo magnifico luogo in cui è conservato ancora il quattrocentesco villaggio dei pescatori sono anche presenti la chiesa romanica di San Salvatore del XII secolo, quella di San Michele Arcangelo del XIV secolo e la Villa Isabella dei Marchesi Guglielmi. Rientro in hotel in serata. Cena e pernottamento.

3° Giorno

Escursione a TODI e CASCATA DELLE MARMORE

Prima colazione in hotel. Partenza per Todi. Incontro con la guida locale e visita di questa cittadina che conserva un ricco patrimonio storico artistico che contribuisce a renderla un grande museo diffuso: della rinascimentale Chiesa della Consolazione al Tempio di San Fortunato, del romanico Duomo a Piazza del Popolo con i suoi Palazzi Pubblici, tutto contribuisce a rendere Todi una preziosa città d’arte. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si raggiungerà la cascata delle Marmore. Lo scenario della Cascata fu creato artificialmente nel 271 a.C. dai Romani per bonificare la piana reatina. Formata dalla caduta delle acque del Velino nel Nera, la massa con tre salti di 165 metri complessivi forma uno spettacolo eccezionale. Rientro in hotel in serata. Cena e pernottamento.

4° Giorno

Escursione ad ASSISI e SPELLO

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata di Assisi. Visita della Basilica di S. Francesco, uno dei maggiori santuari della fede e dell’arte nel mondo iniziata due anni dopo la morte del Santo, dove si potranno ammirare i famosi dipinti di Giotto. La visita prosegue poi con una passeggiata attraverso il centro storico fino alla Piazza del Comune e S. Chiara. Pranzo in hotel o in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento a Spello e visita guidata. Il borgo si allunga su uno sperone del Monte Subasio con le sue strette vie, gli orti etc. Di grande interesse la Chiesa di Santa Maria Maggiore al cui interno troviamo la cappella Baglioni affrescata dal pittore Pinturicchio (1501), i vicoli fioriti, le antiche porte di accesso al borgo, il Belvedere. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

5° Giorno

Escursione a SPOLETO – FONTI DEL CLITUNNO

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita di Spoleto, notevole centro artistico che conserva monumenti romani, medioevali e del Rinascimento, oggi sede di importanti manifestazioni culturali, tra cui il famoso Festival dei Due Mondi. Si ammireranno la grandissima Rocca Albornoziana simbolo della città (esterno), il Ponte delle Torri, elemento che unisce la Rocca e il Monteluco, Piazza del Duomo, dove potrete ammirare la spettacolare Cattedrale di Santa Maria Assunta, monumento perfetto per rappresentare l’architettura romanica di quel periodo. Pranzo in ristorante o in agriturismo. Nel pomeriggio sosta alle Fonti del Clitunno: Sono formate da sorgenti sotterranee che fuoriescono da fessurazioni della roccia attraverso numerose polle, individuabili, a tratti, nel fondo del laghetto.  Lo specchio d’acqua, dai colori intensi e cangianti, è ricco di numerose specie vegetali (fanerogame, coda di cavallo, muschio, nasturzio acquatico…) che creano un aspetto lussureggiante e di rara suggestione; una fitta vegetazione, in particolare salici piangenti e pioppi, circonda le rive. Rientro in hotel. Tempo a disposizione per relax o shopping. Cena e pernottamento.

6° Giorno

MONTEFALCO – BEVAGNA – Rientro

Prima colazione in hotel. Mattinata interamente dedicata alla visita di Montefalco, l’incantevole posizione geografica in cui si trova le ha procurato l’appellativo di “Ringhiera dell’Umbria”. In lontananza, si scorgono i rilievi dell’Appennino, del Subasio e dei Monti Martani, ma quello che colpisce maggiormente sono le colline ricoperte di oliveti e di vigneti! Visita dei principali monumenti del centro storico. Seguirà la visita dei vigneti di una nota azienda agraria di Montefalco. Degustazione di vini di loro produzione. Pranzo in ristorante o in azienda. Nel pomeriggio breve visita di Bevagna: la città antica, così come l’attuale, sorgeva su un lieve risalto della Valle Umbra, circondata su tre lati dai corsi d’acqua del Tinia e del Clitunno. Capitale politica e religiosa del popolo degli Umbri, Mevania è infatti al centro di un “sistema” di vie d’acqua e di terra, tra santuari grandi e piccoli, che ne fecero il perno anche commerciale dell’intera Valle. Al termine partenza per il viaggio di rientro. Arrivo a destinazione in serata. FINE DEL VIAGGIO E DEI SERVIZI.

Servizi inclusi

  • Pullman Gran Turismo
  • Sistemazione in hotel 3 stelle sup. in camera doppia con bagno
  • Tassa di soggiorno
  • Trattamento di pensione completa
  • Bevande ai pasti (1/4 vino e 1/2 minerale)
  • Degustazione vini di Montefalco
  • Battello per l'Isola Maggiore al Lago Trasimeno
  • Ingresso alla Cascata delle Marmore
  • Visite guidate come da programma
  • Utilizzo radioguide whisper
  • Accompagnatore specializzato TIF Viaggi per tutta la durata del viaggio
  • Assicurazione medica e bagaglio Allianz Assistance con copertura Covid

Servizi non inclusi

  • Pranzo del 1° giorno
  • Ingressi a monumenti e musei
  • Assicurazione facoltativa annullamento al viaggio da stipulare all'iscrizione (info in agenzia)
  • Extra di carattere personale, mance e quanto non espressamente indicato nel programma dettagliato
Mappa

Foto