FIORITURA di CASTELLUCCIO di NORCIA e SPELLO tra i “BORGHI PIU’ BELLI D’ITALIA”

0
Prezzo
Da€ 265
Prezzo
Da€ 265
Nome*
Email*
Il tuo messaggio*
* Accetto i Termini di Servizio e la Privacy Policy.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
2 giorni
Data : 3-4 luglio 2022
Rovigo, Monselice, Conselve, Albignasego, Brusegana
Umbria
Descrizione

Tra fine maggio e la metà di luglio, l’altopiano di Castelluccio è testimone di un evento di particolare importanza, la Fioritura. Per diverse settimane la monotonia cromatica del pascolo, viene spezzata da un mosaico di colori, con variazioni di toni che vanno dal giallo ocra al rosso.

Itinerario

1° Giorno

Domenica 3 luglio – Partenza per SPELLO – FOLIGNO

In mattinata sistemazione in pullman G.T. e partenza per l’Umbria. Soste di ristoro facoltativo verranno effettuate lungo il percorso.  Arrivo a Spello e pranzo in ristorante (antipasti misti toscani, bis di primi, dolce, bevande). Nel pomeriggio incontro con la guida locale per la visita di Spello.

Per Giulio Cesare Spello era la Splendidissima colonia Jiulia e nei secoli si è mantenuta tale. La cinta muraria vanta sei porte romane intatte. Il centro racchiude molti luoghi di interesse in buona parte di culto cattolico: La Colleggiata di Santa Maria Maggiore (XII – XIII secolo) custodisce all’interno la Cappella Baglioni, dal nome dei conti di Spello, affrescata dal Pinturicchio. Dell’artista perugino anche l’opera Madonna in trono e santi questa volta nella Chiesa di Sant’Andrea. Tra gli edifici civili, Palazzo Baglioni residenza dei conti Baglioni, il Palazzo Comunale nella centrale Piazza della Repubblica, Palazzo Urbani e Villa Fidelia (XVII sec) appena fuori le mura, dimora barocca con un grandioso giardino all’italiana in cui soggiornò anche il re d’Italia Vittorio Emanuele III. Il colle culmina con la Rocca del Trecento denominata Albornoziana (453 m.s.l.m), da cui godere di una vista aperta su tutta la sottostante valle del Topino.

In serata sistemazione in hotel a Foligno o dintorni. Cena e pernottamento

2° Giorno

Lunedì 4 luglio – Visita della PIANA DI CASTELLUCCIO IN FIORE – Rientro

Prima colazione in hotel. Intera mattinata dedicata all’escursione sui Monti Sibillini. Partenza per Castelluccio di Norcia alla scoperta della Fioritura (il periodo della fioritura varia di anno in anno in base alle condizioni climatiche ma normalmente raggiunge la massima fioritura ai primi di luglio). Castelluccio di Norcia è un comune che si trova nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, a quota 1452 metri in Val Nerina. Ogni anno si manifesta uno spettacolo della natura chiamato “La Fiorita” di Castelluccio di Norcia. Quando i fiori sbocciano il paesaggio esplode di colori, con tonalità che vanno dal giallo ocra al rosso, dal viola al bianco. Ad esempio, potrete ammirare lenticchie (caratteristiche e coltivate a Castelluccio), genzianelle, papaveri, narcisi, violette, asfodeli, viola Eugeniae, trifogli, acetoselle e molte altre ancora. Proseguimento per Norcia. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il viaggio di rientro. Arrivo a destinazione in serata. FINE DEL VIAGGIO E DEI SERVIZI.

Servizi inclusi

  • Pullman Gran Turismo
  • Sistemazione in hotel 3 stelle in camera doppia con bagno
  • Trattamento di pensione completa
  • Bevande ai pasti (1/4 vino e 1/2 minerale)
  • Guida locale a Spello
  • Radioguide Whisper
  • Accompagnatore specializzato TIF Viaggi per tutta la durata del viaggio
  • Assicurazione medica e bagaglio Allianz Assistance

Servizi non inclusi

  • Ingressi a monumenti e musei
  • Tassa di soggiorno
  • Assicurazione facoltativa annullamento al viaggio da stipulare all'iscrizione (info in agenzia)
  • Extra di carattere personale, mance e quanto non espressamente indicato nel programma dettagliato
Mappa

Foto